L’Ambasciatrice Partecipa alla celebrazione del Pontificio Consiglio della Cultura

Mercoledì4dicembre 2019 l’Ambasciatrice della Repubblica d’Iraq presso la Santa Sede, la dott.ssa Amal Mussa Hussain, ha partecipato alla celebrazione di assegnazione dei premi d’onore cioè i premi dell’Accademia Vaticana che il Pontificio Consiglio della Cultura assegna ai candidati dalle Pontificie accademie inriconoscimento delle loro pubblicazioni di libri ericerche artistico-religiose per quest’anno

All’inizio dell’incontro, ilpresidente del Pontificio Consiglio della Cultura S.Em.za Rev.mail Cardinal Gianfranco Ravasi,ha dato il benvenuto ai presenti e agli Ambasciatori e ai capi delle missioni diplomatiche presso la Santa Sede. Parlando del ruolo delle Pontificie Accademie e delle loro attività e pubblicazioni culturali, come anche del ruolo delle religioni monoteistiche che esaltano la figura della vergine Maria “su di Lei la pace”,ha fatto riferimento all’intervento dell’Ambasciatrice dell’Iraq, ladott.ssa Amal, presso l’Accademia Mariana, dello scorso 13 maggio 2019. Intervento incentrato sul ruolo di Maria nel Corano, distinta dalle altre donne, intestataria di unasura intera ed unica donna il cui nome ricorre 23 volte legato al nome di Gesù.

  il Segretario di Stato il cardinale Pietro Parolin, ha letto il messaggio del Santo Padre Francesco scritto per questa occasione, assegnando i premi ai distinti vincitori.   

Alla fine dell’assegnazione dei premi, l’ambasciatrice irachena dott.ssa Amal, ha incontrato il Segretario di Stato e il presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, ringraziandoli per questa opportunità ed esprimendo la sua ammirazione del ruolo svolto dalle Pontificie Accademie. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *